Mario Borghezio (Lega Nord) era atteso in piazza Selinunte (zona San Siro), per visitare alcune case popolari: ad aspettarlo anche un gruppo di abitati del quartiere e di ragazzi dei centri sociali. Ma ha cambiato percorso e si è diretto nelle palazzine del Gallaratese, a pochi chilometri di distanza: “La polizia mi ha consigliato così, e non voglio creare problemi”. Durante la visita ‘lampo’, l’eurodeputato ha distribuito biglietti da visita agli abitanti delle case Aler: “Tornerò, magari anche alle 10 di sera tanto so che mi accoglierete bene. Non tutti gli occupanti abusivi sono delinquenti”  di Francesca Martelli