Ma dove sono i 300 miliardi del piano investimenti Ue promessi da Jean-Claude Juncker? “Ce ne sono solo 21, si tratta di un piano insufficiente a rilanciare la crescita in Europa”. Così Marco Valli, eurodeputato M5S, “rattristato dal fatto che il Pd sia a favore di questo progetto”. Secondo Valli, si è trattato solo di “una sparata grossa per favorire l’accordo tra Ppe e Pse” per poi “accorgersi che gli Stati membri non hanno più soldi”. E questo perché proprio gli Stati, secondo l’eurodeputato, “sono strozzati dal patto di stabilità“. Valli propone di “rivedere i termini della governante economica e le politiche fiscali europee altrimenti non ha senso rimanere in questa Europa e i Paesi farebbero piuttosto meglio a farsi le proprie politiche fiscali e monetarie”  di Alessio Pisanò