Io sono tra quelli, all’interno del M5S, che è convinto che andare in televisione sia assolutamente necessario, perché molti italiani si informano attraverso la televisione”. Lo dichiara il parlamentare del Movimento 5 Stelle, Tancredi Turco, ai microfoni di “Agorà”, su Rai Tre. “Di questo” – prosegue – “parleremo al nostro interno, ma la soluzione migliore sarebbe fare un sondaggio sul nostro blog per chiedere direttamente agli iscritti e agli attivisti di poter decidere se andare o meno in tv e quali trasmissioni televisive eventualmente partecipare”. Sulla leadership di Beppe Grillo, Turco afferma: “Grillo non molla ed è assolutamente fondamentale per noi, è un megafono eccezionale. Secondo me, però, sarà opportuno affiancarlo a un altro megafono, ovvero i parlamentari del M5S”. E aggiunge: “Io mi pongo un obiettivo: vincere le prossime elezioni regionali nel 2015”. “Ma chi è questo? E’ pazzo”, commenta il giornalista Lanfranco Pace. Il deputato pentastellato poi esprime critiche caustiche su Alessandra Moretti, candidata alla presidenza della Regione Veneto in quota Pd: “Ho letto delle sue imbarazzanti interviste. E’ più famosa per le volte in cui va dall’estetista che per i contenuti”. Insorge la deputata Pd Francesca Puglisi: “Avete solo da imparare dalla Moretti”. Rincara la parlamentare di Forza Italia, Laura Ravetto: “Il collega qualche ceretta se la potrebbe anche fare. Non accetto questa cosa maschilista sulla Moretti. Vai un po’ dall’estetista, forse è meglio” di Gisella Ruccia