Davide Faraone deve dimettersi da sottosegretario per aver abusato della mail ministeriale“. Il Movimento 5 Stelle presenta una interrogazione parlamentare e un esposto alla procura e al Garante della Privacy per la comunicazione che il neo-sottogretario al ministero dell’Istruzione ha mandato a tutto il personale della scuola che ha la casella di posta elettronica istituzionale (nome.cognome@istruzione.it). “Ha fatto propaganda politica – spiega il deputato grillino Gianluca Vacca – elogiando il provvedimento del governo Buona Scuola. E’ la prima volta che una mail istituzionale che serve per le comunicazioni ufficiali viene utilizzata in questo modo”  di Annalisa Ausilio