“E’ drammatico che sia il tempo a dire se ciò che è giusto o meno. I processi devono essere più veloci. La politica deve rispettare le sentenze, ma non può essere la prescrizione a cancellare un reato”. Così il premier Matteo Renzi torna sulla sentenza Eternit, intervenendo al ‘100 digital champions italiani’, al Tempio di Adriano a Roma  di Manolo Lanaro