Notte di negoziati a oltranza sull’Ast – le acciaierie speciali di Terni – al ministero dello Sviluppo economico. E’ terminata poco dopo la mezzanotte la riunione fiume sul piano industriale che resta, tuttavia, ancora senza un accordo tra azienda e sindacati. Le parti torneranno a incontrarsi mercoledì 26 novembre, sempre al Mise, a Roma. Le posizioni emerse nel lungo confronto sono state condensate in un documento di sintesi elaborato dai rappresentanti del governo e sul quale dovranno ora esprimersi azienda e sindacati. Quanto emerso dal confronto sarà valutato dai lavoratori dell’Ast che si riuniranno questa mattina in assemblea a Terni  di Manolo Lanaro