Quale donna preferirei al Quirinale? Ci sono tante bravissime donne. Al centrodestra vorrei Gianni Letta. E dalla parte del Pd, Roberta Pinati (Pinotti, ndr)”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Antonio Razzi, intervistato da Gerardo Greco nei minuti finali della trasmissione “Agorà”, su Rai Tre. Il parlamentare nega assolutamente che di avere un profilo twitter, dove qualche giorno fa è stato pubblicato un tweet che così recitava: “Girano voci di una mia possibile candidatura al Quirinale. Non c’è nulla di più falso”. “Io twitter non l’ho aperto e non ce l’ho” – afferma Razzi – “Non lo conosco nemmeno twitter. Io appena appena ho facebook che lo vedo una volta alla settimana, perché non ho tempo nemmeno di guardarlo. E’ tutto falso quello che si dice. E io non sono all’altezza di poter fare il presidente della Repubblica”. Il senatore poi puntualizza che tra Salvini e Renzi preferisce il segretario del Carroccio. E alla domanda di Greco che gli chiede se i politici abbiano bisogno di psicologi risponde: “Come direbbe… questo non credo