“Sono passati tre mesi e comincio ad avere le cose abbastanza chiare”. Il ct della Nazionale, Antonio Conte, è un concentrato di polemiche nel post partita di Genova dove l’Italia ha battuto l’Albania. “Tutti  – spiega in conferenza stampa – dicono che il momento è difficile, che bisogna cambiare. Poi ti giri e vedi che sei solo. Su 6 partite ne abbiamo vinte 5 e pareggiata una. C’è chi può storcere la bocca o meno, ma noi continuiamo a lavorare. C’è una mancanza di attenzione nei nostri confronti e la Nazionale viene vista solo come un fastidio. Sento chiacchiere ma mi chiedo quando avremo tutti amore verso questa squadra”