È partito da piazzale Aldo Moro, sede dell’Università La Sapienza, il corteo degli studenti che si unirà a piazza della Repubblica ai manifestanti scesi in piazza oggi a Roma per lo sciopero sociale. Centinaia di studenti stanno sfilando per le strade della Capitale urlando slogan quali ‘Com’è bello scioperare da Trieste in giù’, ‘il Jobs Act lavoro non ne dà’. Tra i cartelli portati in piazza ‘Non è tempo di andare a lezione è tempo di sciopero socialè, ‘Cucchi ce l’ha insegnato non si vive sicuri nelle mura dello Stato’, ‘Vogliono fare un deserto e chiamarlo futuro’, ‘Basta precarietà, no buona scuola, no Jobs Act’  di Mauro Episcopo