Si è svolta a Zibido San Giacomo, alle porte di Milano, la manifestazione del movimento contro le trivellazioni in Lombardia, No Trv, alla quale hanno partecipato diverse famiglie della borgata milanese che sarà interessata da un’iniziativa di esplorazione per individuare probabili e futuri giacimenti di idrocarburi naturali. Un progetto inserito nello Sblocca Italia del Governo Renzi, che però preoccupa gli abitanti della zona. “La nostra è un’area a vocazione agricola – dice una mamma – e vogliamo che rimanga tale. Non vogliamo trovarci con problemi nell’acqua potabile, che è poi la stessa che i nostri figli consumano negli asili e nelle scuole”  di Fabio Abati