Una delegazione leghista in visita al campo nomadi di via Erbosa a Bologna. Tra di loro anche il candidato Fi-Ln alla presidenza della Regione Alan Fabbri e la consigliera comunale Lucia Borgonzoni. Un operatore che riprende la scena. Un gruppo di residenti dialoga con i rappresentanti del Carroccio e ad un certo punto cresce la tensione: una signora alza le mani contro la Bergonzi che sorride e reagisce allontanandosi. A pubblicare il video su Facebook è il segretario della Lega Nord Matteo Salvini: “Siamo stati aggrediti al campo nomadi”. Il Pd: “Deriva da estrema destra” (leggi l’articolo integrale)