bryan adamsNegli ultimi anni Bryan Adams ha fatto perdere le proprie tracce, almeno in ambito musicale, per dedicarsi anima e corpo alla sua passione per la fotografia, collaborando con riviste internazionali come Vanity Fair, Vogue e persino con l’edizione italiana del mensile Max, per il quale ha ritratto celebrità come Elisabetta Canalis e Laura Pausini.

Ora, riposti nelle custodie cavalletti, macchine e obiettivi, il rocker canadese dalla voce roca e grintosa, punto di forza nelle sue produzioni, è tornato al suo vecchio amore, la musica, con un nuovo album intitolato ‘Tracks of my Years’. Sarà però che la foto ha consumato l’intera ispirazione dell’artista, sarà la tendenza diffusa alla retromania, sta di fatto che il nuovo disco contiene solo un inedito, ‘She Knows Me’, scritto a quattro mani con il suo storico collaboratore Jim Vallance, con il quale ha composto brani per artisti di caratura internazionale come Bachman-Turner Overdrive, Bonnie Tyler e Kiss, e firmò grandi hit come ‘Heaven’, ‘Summer of ‘69′ e ‘Run To You’. Il resto delle canzoni sono dieci cover di grandi classici degli anni 50, 60 e 70 molto eterogenei tra loro come ‘Rock & Roll Music’ di Chuck Berry, ‘I Can’t Stop Loving You’ di Ray Charles e ‘Any Time At All’ dei Beatles.

“Selezionare queste canzoni è stato un lungo lavoro – ha detto Bryan Adams – Ne abbiamo registrate parecchie prima che quelle giuste in qualche modo si presentassero da sole, o suonassero sufficientemente diverse dalle originali. Siamo rimasti in studio per circa 3 mesi, spalmati su un periodo di due anni. Quando ero un teenager la radio la faceva da padrona e non faceva discriminazioni: potevi sentire ‘Admiral Halsey’ di McCartney e subito dietro ‘Kiss and Say Goodbye’ dei Manhattans”. ‘Tracks of My Years’ è una collezione di brani rappresentativi del periodo in cui il rock veniva continuamente alternato al pop, al country e all’R&B, e arriva dopo Bare Bones (2010), album acustico che ha portato Bryan a collezionare una lunga serie di sold out nel tour omonimo tra Europa, Nord America, Australia and Sudafrica. L’album, confezionato in stile retro come un vecchio singolo 7-inch, è disponibile sia in fisico che in digitale in versione Standard (11 tracce) e in versione Deluxe con 5 bonus track.