Don Leonardo Pompei rinnova ai microfoni de ‘La Zanzara‘ (Radio24) la sua annuale campagna contro Halloween. “E’ la festa più importante dei satanisti e il capodanno di Satana e quindi è il momento in cui si entra in contatto con il mondo dell’occulto”. “Mah, siamo in uno Stato laico – continua il sacerdote – quindi sta alla coscienza dei genitori e dei credenti fare le opportune valutazioni. Poi Giuseppe Cruciani racconta al prete: “C’è stato questo grande coming out del capo di Apple, Tim Cook, ha detto “io sono omosessuale e lo considero uno dei più grandi doni che Dio mi abbia dato”. La replica del prelato: “L’omosessualità è un peccato, come in tutte le persone che commettono un peccato mortale c’è qualcosa di demoniaco. Si devono convertire alla continenza e alla castità”. Ma si può guarire? Chiedono provocatoriamente i conduttori. “Certo, è attestato sia in Italia che in America” conclude don Pompei  di Gianfo Franchi