Il fondo statunitense BlackRock è salito al 10,252% nel capitale Ei Towers, il gruppo delle torri televisive e di telecomunicazioni controllato con il 40% da Mediaset, che lo scorso aprile ne ha ceduto il 25 per cento per 283 milioniLa società di investimenti, che è già primo azionista di Unicredit e possiede quote in Intesa SanpaoloUbi, Prysmian, Atlantia e Azimut, era già socia di Ei Towers, ma la partecipazione si limitava al 6,8%. Dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti nelle società quotate risulta che l’operazione con cui ha rafforzato la presa sull’azienda delle infrastrutture di rete risale allo scorso 16 ottobre e la quota è detenuta in “indiretta gestione non discrezionale del risparmio”. 

I vertici della controllata Mediaset hanno di recente confermato il proprio interesse per le oltre 5mila torri messe in vendita da Wind, mentre l’ad Guido Barbieri ha detto di giudicare più difficile che la società possa avere un ruolo nella dismissione delle torri di trasmissione della Rai (in pancia a Rai Way) e nel possibile spin off di quelle di Telecom, anche se “teoricamente” la preferenza andrebbe su quelle del gruppo delle telecomunicazioni.