Alle h 00:27:29 Gmt di oggi (le 02:27:20 in Italia, le 20:20:20 locali del 17 ottobre) davanti al faro di Ambrose, nella baia di New York, Maserati ha tagliato la linea di partenza per tentare di battere il record di traversata atlantica da New York a Lizard Point, la punta più a ovest dell’Inghilterra. 2.880 miglia in nord Atlantico, passando sotto Terranova, all’inseguimento dei fronti freddi, da percorrere in meno di 6 giorni, 17 ore, 52 minuti e 39 secondi, il tempo record stabilito nel 2003 dal maxi yacht di 140 piedi Mari Cha IV dell’americano Robert Miller con a bordo 24 persone di equipaggio.

A bordo di Maserati, oltre a me, un equipaggio internazionale di nove velisti: gli italiani Guido BroggiCorrado RossignoliAndrea Fantini, Michele SighelAlberto Sonino; il tedesco Boris Herrmann; il cinese Jianghe Teng, detto Tiger; lo spagnolo Oliver Herrera Perez; l’inglese Sam Goodchild.

 Siamo partiti ieri sera col buio, le prime ore sono state entusiasmanti con ottime condizioni e Maserati è riuscita a dare il meglio di sé planando spesso oltre i 25 nodi di velocità. Nel corso della notte il vento come da previsioni è calato, ma diversamente da quanto annunciato ci è girato in poppa. Abbiamo passato quattro, cinque ore molto difficili con una rotta pessima, poco vento e onde gigantesche quasi di prua. La colpa è dell’uragano Gonzalo che sta arrivando alle Bermuda e ci ha risucchiato tutto il vento.

nordatlantic-Soldini

Per fortuna ora la situazione si è normalizzata, il vento ha ripreso la sua direzione stabilita dalle previsioni e piano piano sta acquistando un po’ di forza. Nelle prossime ore l’uragano continuerà la sua rotta verso nord passando sulla nostra prua a 250 miglia di distanza. A quel punto dovremmo essere nel vento stabile e pulito e con un po’ di fortuna dovremmo aver passato il primo grosso cancello di questa rotta.

Soldini-2

Durante la regata aggiornamenti continui con video e immagini provenienti da bordo e cartografia con posizioni di Maserati in tempo reale su www.maserati.soldini.it e sui social network: Facebook (Giovanni Soldini Pagina Ufficiale, più di 38.000 amici), Twitter @giovannisoldini (più di 128.000 follower)