Luxuria? E’ presuntuosa, ma è un personaggio dello spettacolo. Con questa storia dei matrimoni gay aumenterà i suoi incassi, rilancia se stessa. Auguri e figli trans”. Così Maurizio Gasparri (senatore di Fi) punzecchiato su Vladimir Luxuria, e la sua amicizia con Francesco Pascale per promuovere i diritti lgbt, dal duo Cruciani e Parenzo a ‘La Zanzara’ (Radio24) . “I trans sono persone un po’ fuori dal comune – afferma -, sono un’anomalia. Son fuori dalla norma, una cosa anomala”. “Voi come siete nati? Da un uomo e da una donna. Se il mondo fosse fatto di certi principi scomparirebbe, non nascerebbe più nessuno se ci fossero solo coppie dello stesso sesso”. “Non lo dico io, i gay non hanno possibilità di mettere al mondo. I popoli – sottolinea il senatore di Forza Italia – scompaiono anche per cali demografici”  di Gianfo Franchi