Sono centinaia (circa 300) gli addetti al call center che operano al centralino dello 060606, il servizio informativo del Comune di Roma, che rischiano il posto di lavoro. Dopo molti anni in appalto alla società Almaviva Contact, la nuova gara sulla base del massimo ribasso potrebbe essere aggiudicata ad una società che porterebbe il servizio in Albania. Alcuni operatori hanno lanciato l’appello davanti alle telecamere di Piazzapulita (La7). “Siamo in centinaia che dopo diversi anni guadagniamo appena 1200 euro e nessuno ci tutela”