Genova si è risvegliata questa mattina sotto il sole e la città sta riprendendo piano piano la vita normale. La montagna di detriti che ha invaso la città è stata portata dai cittadini e dai mezzi dell’esercito in piazzale Kennedy proprio accanto alla foce del Bisagno. Qui si possono ancora vedere i resti dell’alluvione che negli scorsi giorni ha colpito la città. Mobili, pezzi di ferro, elettrodomestici e centinaia di auto che il fiume ha trascinato via con sè e che in attesa di venire trasferiti in discarica sono stipati in riva al mare  di Simone Bauducco