Nel bel mezzo dell’emergenza Ebola, tra psicosi immaginarie e reali, quei genialoni degli americani hanno pensato bene di cavalcare l’onda e lanciare un nuovo prodotto per tutti quelli che temono contagi e contagini. Stanno promuovendo, così, a tutto spiano, il primo slip (mutanda se vogliamo essere precisi) a preservativo. Si chiamano Scroguard e sono dei mutandoni per uomo completamente in lattice con lo scopo di ridurre al minimo il contatto con la persona con cui…non stanno prendendo un caffè, ma stanno facendo sesso.

Penso che sia una delle cose più trash che la mente umana (o gli ormoni commerciali) abbia concepito. Ora, trovatemi voi una donna che si ecciti di fronte a un uomo incelofanato così e, se anche la trovate, provate a farci sesso. A un certo punto, si sentiranno degli strani rumori: sono le bolle d’aria che si sono formate all’interno degli slip. Una cosa da far rimpiangere i mutandoni di Fantozzi tenuti su con le bretelle.

Cercando di essere seria per due righe, ci tengo a dire che questi slip possono essere utili per chi ha una vita sessuale molto attiva, soprattutto per chi frequenta privè e fa scambi di coppia; ma è proprio lì ad essere richiesto un minimo di eccitazione (e possibilmente un po’ di perversione): che succede se durante un’ammucchiata compare il mutanda-lattice man?

Io prevedo una diaspora…nemmeno la stanza proibita lo può salvare.

Dimenticavo: costano 20 dollari.