Il di Juve-Roma lascia l’amaro in bocca ai romanisti. “I due rigori non c’erano e nel terzo gol c’era una posizione attiva di fuorigioco da parte di Vidal“. Questo il pensiero del dirigente della Roma Walter Sabatini, che precisa: “Non stiamo dicendo che avremmo vinto, ma constatiamo che gli errori arbitrali ci sono stati”. Più cauti gli allenatori delle due squadre. Il ct della Roma Rudi Garcia: “Peccato che qui le aree sono di diciassette metri”, commenta in conferenza stampa riferendosi al primo rigore dato agli avversari. “Una partita difficile da arbitrare”, si limita a dire il collega della Juve, Massimiliano Allegri, che auspica si parli più di “quello che hanno fatto i ragazzi”  video da Ansalive