Francesco Schettino denuncerà la moldava Domnica Cemortan per le sue affermazioni della settimana scorsa su una possibile fuga in elicottero dalla Concordia del comandante durante il naufragio. Lo ha detto l’avvocato Domenico Pepe. Riprende intanto a Grosseto il processo sul naufragio della Costa Concordia, mentre la ballerina moldava ha accettato di farsi interrogare dagli avvocati di parte civile del pool “Giustizia per la Concordia”. Già nei giorni scorsi, infatti, Domnica è stata formalmente convocata nell’ambito delle “indagini difensive”. La scelta della data in cui la Cemortan potrebbe essere interrogata potrebbe essere condizionata dagli impegni in politica a cui la ballerina si sta dedicando con una certa intensità da qualche tempo.

“Vogliamo che ci sia la massima chiarezza su questa vicenda – ha detto l’avvocato Massimiliano Gabrielli di Giustizia per la Concordia – perciò la interrogheremo per capire cosa sappia o cosa abbia visto. Se ha qualcosa di interessante da dire, ce lo venga a spiegare, altrimenti è solo gossip ed esca per sempre da questa storia e da questo processo”. La richiesta di sentire la Cemortan è stata comunicata al suo avvocato, Gianluca Madonna di Bergamo, che starebbe già occupandosi dell’incontro. L’interrogatorio di Domnica sarà quindi verbalizzato e andrà nel fascicolo di indagine tuttora aperto sulle responsabilità penali, nel naufragio, dei vertici di Costa Crociere. Un processo che interessa anche l’ex capitano della Concordia Francesco Schettino, accusato di omicidio colposo plurimo, abbandono di persone incapaci di provvedere a se stesse, abbandono di nave e omessa comunicazione dell’incidente alle autorità marittime.

In merito alla denuncia per calunnia o falsa testimonianza dell’ex capitano nei confronti della ballerina moldava, l’avvocato di Schettino sottolinea che “le dichiarazioni della Cemortan non sono esplosive ma hanno prodotto ilarità in tante persone. È una barzelletta“, conclude Pepe. Quanto all’elicottero forse intervenuto nello scenario del naufragio, di cui ha parlato Domnica, “si tratta di falsità e non riesco a capire perché sono state rese queste dichiarazioni”. Nelle ultime settimane la ballerina moldava ha dichiarato prima sul settimanale Oggi e poi alla trasmissione televisiva Mattino 5 che mentre avveniva il naufragio della Costa Concordia l’ex capitano Schettino ha tentato di abbandonare la nave con un elicottero. In un secondo momento, Domnica ha aggiunto che un velivolo ha sorvolato la nave per ritirare una borsa di cui lei, peraltro, dice di conoscere il contenuto.