“Scusa ‘Bersa’, mi dispiace che te la sei presa. La mia aggressività era dettata dalla timidezza. Ero aggressiva ma tanto timida“. Sono le parole pronunciate dalla deputata M5S Roberta Lombardi, ospite di “Un giorno da pecora”, su Radio Due. L’ex capogruppo pentastellata è tornata sul famoso incontro avvenuto in streaming con l’ex segretario del Pd, Pierluigi Bersani, che in quell’occasione aveva chiesto al M5S la fiducia per formare il governo. Roberta Lombardi aveva replicato, chiedendo polemicamente: “Ma stiamo a Ballarò””?”. “Direi ancora quella frase” – ammette la parlamentare – “nel caso ci fossero le condizioni. Io e Bersani poi non abbiamo più parlato di quello streaming. Ci incrociamo in Aula e siamo nella stessa Commissione, ma lì non l’ho mai visto. Mi dispiace, comunque, che lui l’abbia presa così male”. Roberta Lombardi poi parla di “Italia a 5 Stelle”, l’evento nazionale organizzato dal M5S a Roma dal 10 al 12 ottobre. “Quanta gente porteremo alla nostra festa? Il nostro obiettivo è riempire il Circo Massimo” – afferma la deputata – “ci aspettiamo una festa meravigliosa. Finora abbiamo raccolto 160mila euro, e solo attraverso una raccolta fondi sul web