“La prima cosa che ho imparato in questi anni è il rispetto delle idee e delle persone e voglio dire a chi non ha altro che le uova che noi rispondiamo con un sorriso e andando avanti con un’iniziativa così bella come quella di Internazionale”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, dal palco della manifestazione a Ferrara, rispondendo ai contestatori che gli hanno lanciato uova e fischiato. Poco dopo il premier torna sul lancio di uova. “Gli fate un applauso”, dice riferendosi ad uno dei giornalisti che lo sta intervistando in piazza. “Lui – spiega – si è preso l’uovo sul calzino. A me, non hanno preso…”  di Giulia Zaccariello