Il cibo nei cartoni animati è onnipresente e quasi sempre rappresenta un momento di rilassamento nello svolgersi della storia. Sono molte le ricette proposte nel mondo dell’animazione: protagonisti? I dolci.

Torta alle mele di Biancaneve
Nel cartone animato è celebre il momento della preparazione della torta di mele per i nanetti. Biancaneve caticchia e si destreggia in cucina come una vera e propria mamma.
Ingredienti:

* 4 mele
* 200 g. di zucchero
* 300 g. di farina
*  3 uova
* 100 ml di latte
* 1 limone
* 70 g di burro
* 1 bustina di lievito per dolci
Un pizzico di sale

Procedimento:
Lavate le mele sotto l’acqua corrente, sbucciatele, eliminate i torsoli e tagliatele a fette. Mettetele in una ciotola con un cucchiaino di zucchero e il succo di limone e lasciatele riposare per 10 minuti. Tritate la scorza di limone. In una ciotola mettete il burro, precedentemente sciolto a bagno maria e aggiungete la farina setacciata, il lievito, le uova e un pizzico di sale. Mescolate l’impasto fino ad ottenere un composto senza grumi. Unite infine il latte, le mele e continuate a mescolare. Versate il composto in una tortiera e infornate a 180°C (modalità statica) per circa 45-50 minuti. Sfornate la torta e fatela raffreddare a temperatura ambiente prima di servirla.

Biscottino di pan di zenzero
Zenzy è uno dei personaggi più simpatici di Shrek. È un biscottino parlante che compare in tutte le puntate della saga dell’orco verde.
Ingredienti:

* 350 g. di farina di tipo 00
* 160 g. di zucchero
* 150 g. di burro
* Un pizzico di sale
* 1 uovo
* 2 cucchiaini di cannella
* 150 g. di miele
* ¼ di cucchiaino di noce moscata
* 2 cucchinini di zenzero in polvere
* 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
* ½ cucchiaino di bicarbonato

Preparazione:
Mettete nel vaso del mixer la farina setacciata con lo zucchero, aggiungete le spezie, il bicarbonato e in ultimo anche il burro freddo tagliato a tocchetti. Aggiungete anche il miele e azionate a media velocità, fino a ottenere un composto “bricioloso”. In ultimo unite l’uovo e impastate ancora qualche istante fino a ottenere una palla. Avvolgete l’impasto di pan di zenzero nella pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per circa 2 ore. Stendete poi l’impasto con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di 4 mm. A questo punto ricavate delle sagome con dei tagliapasta a forma di omino. Ponete su una teglia coperta con carta forno e passate in forno caldo a 180° per circa 10-12 minuti, fino a che saranno dorati.

Marzapane di Hansel e Gretel
Improvvisamente nella foresta, tra i cespugli, compare una casetta fatta di marzapane. Hansel e Gretel non possono credere ai loro occhi. Ma come la fiaba insegna, spesso le epifanie di questo tipo sono ingannevoli.
Ingredienti:

* 125 g. di farina di mandorle: 125 gr
* 125 g. di zucchero a velo: 125 gr
* Albume di 1 uovo
* 6 gocce di essenza di mandorle

Procedimento:
Sbattete l’albume senza montarlo a neve e versatelo nella ciotola dell’impastatrice aggiungendo la farina di mandorle, lo zucchero a velo e l’essenza di mandorle. Mescolate e impastate per ottenere un panetto abbastanza compatto. Verificare la consistenza del marzapane. Nel caso in cui sia granuloso, rimettetelo nell’impastatrice e aggiungere una goccia di essenza di mandorla. Stendete il marzapane su un piano freddo usando il mattarello o, ancora meglio, la nonna papera cosparsa di zucchero a velo.