“Cosa posso fare da sola oggi, senza andarlo a comprare?”. Francesca Piccoletti ha fatto dell’autoproduzione una ragione di vita. Si produce in casa tutto, o quasi tutto: saponi, detersivi, pane, biscotti, yogurt e formaggi, creme di bellezza e anche qualche rimedio naturale per la salute e per il portafogli. Ma la sua non è una vita immolata alla casa, Piccoletti prende tutto questo con molta leggerezza e dice: “Non sono una persona con più tempo libero degli altri, tutto sta ad imparare”. Ma perché? “E’ un modo per tornare alla nostra cultura e avere una visione critica nei confronti di un mercato che ci riempie di prodotti artificiali e spesso inutili”. Ora nelle librerie, per Gribaudo editore della Feltrinelli, il suo libro con 100 prodotti che non è necessario comprare (‘Questo lo faccio io!’, Euro 14,90)  di Cinzia Gubbini, montaggio Samuele Orini