Il leader dell’Ukip, Nigel Farage, l’alleato euroscettico del M5S in Europa, tifa la squadra europea per la Ryder Cup, il prestigioso torneo di golf che si gioca ogni due anni. “Amo l’Europa, dico sul serio – esordisce un radioso Farage in perfetta tenuta da golfista -. Il vino, il cibo e gli ottimi sistemi di trasporto”. E dopo un colpo da maestro, Farage elogia le virtù della squadra europea rispetto agli “agitatori di bandiere e urlatori americani”. Eccezionale il finale di quello che a Bruxelles è considerata la bestia nera dell’Ue: “Forza Europa, colpiamo per l’Europa, il vostro continente ha bisogno di voi”. Immancabile la birra finale  di Alessio Pisanò