Giovanni Floris al posto di Lilli Gruber. Ma solo temporaneamente. L’ex conduttore di Ballarò e da qualche mese a La7 per il programma “DiciannoveEquaranta”, prende il posto della collega giornalista a “Ottoemezzo”. A rendere ufficiali quelle che in un primo momento erano indiscrezioni, un comunicato dell’emittente tv: “A causa del protrarsi dell’assenza di Lilli Gruber, da questa sera lunedì 22 settembre, la conduzione del suo programma sarà temporaneamente affidata a Giovanni FlorisPertanto la programmazione della striscia ‘diciannovEquaranta’, è stata momentaneamente sospesa per consentire a Floris di condurre ‘Otto e Mezzo’. La decisione è stata presa dall’editore Urbano Cairo con il pieno accordo di Lilli Gruber, che tornerà quanto prima alla guida del suo programma”. 

Il programma della Gruber dalla scorsa settimana non va in onda, ufficialmente per un’indisposizione. In un primo momento era stata sostituita da un approfondimento del direttore di TgLa7 Enrico Mentana. Tante le voci che si sono susseguite in merito alla sua assenza. In una lettera pubblicata nei giorni scorsi dal quotidiano il Foglio, firmata da Vittorio De Dominicis, si raccontava di una presunta lite tra la giornalista e il collega Floris: “Un uccellino solitamente bene informato”, si leggeva, “riferisce che la Gruber non è andata in onda per protesta contro l’invadenza di Giovanni Floris che nel suo programma pre-serale ’19e40′ aveva invitato Stefania Giannini bruciando così il tema della scuola proprio a Otto e mezzo”.