Si tornerà a votare martedì, in Parlamento, per l’elezione dei due giudici costituzionali visto che finora nessun candidato ha raggiunto il quorum. “Ricordo che a volte si è arrivati anche a 20 sedute – spiega Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia –  staremo sotto quella soglia”. E sull’sms arrivato ai parlamentari di Forza Italia per sostenere Donato Bruno (il senatore indagato dalla procura di Isernia), la deputata azzurra Micaela Biancofiore dice: “Non so chi abbia preso questa decisione. Spero Silvio Berlusconi, ma ci vorrebbe una discussione franca nel partito“. Pd e Forza Italia proporranno i nuovo di votare per il duo Luciano Violante-Donato Bruno, bocciato alla 13esima votazione   di Francesca Martelli