Protesta della Lega Nord nell’aula della Camera al termine dell’intervento del premier Matteo Renzi sul programma dei “Mille giorni. Alcuni deputati del Carroccio hanno estratto da sotto lo scranno dei vessilli gialli e rossi con il leone di San Marco, simbolo della Serenissima. Mentre altri leghisti hanno esposto dei cartelli con la scritta “Il futuro del Veneto nelle mani dei venei”. Immediato l’intervento degli assistenti parlamentari che hanno provveduto a prendere in consegna vessilli e cartelli  di Manolo Lanaro