Rebecca Hetherington ed Eleonora Tadolini, la prima coppia che ha presentato la documentazione per iscrivere il loro matrimonio, celebrato all’estero, nel registro delle unioni civili del Comune di Bologna. L’iniziativa dell’amministrazione ha provocato la reazione del prefetto della città Ennio Mario Sodano che ha chiesto di annullare la direttiva, ma il sindaco Virginio Merola ha risposto: “Andiamo avanti, tema risponde ad indirizzi ministeriali”