Approvate dalla conferenza delle Regioni le linee guida per la fecondazione eterologa. “Adesso è indispensabile una legge – spiega il presidente della conferenza Sergio Chiamparino – per includere l’operazione nei livelli essenziali di assistenza (Lea) e permettere alle coppie di pagare solo il ticket. Su questo punto e sull’impianto delle linee generali tracciate dalle regioni c’è piena intesa”. “Credo che sarà trattata come una normale cura – aggiunge il presidente del Veneto Luca Zaia – con un ticket uguale per tutte le regioni”  di Annalisa Ausilio