“Per un po’ basta con le conferenze stampa” aveva dichiarato due giorni fa Matteo Renzi ed infatti le linee guida erano state presentate stamane attraverso il sito passodopopasso.italia.it, ma otto ore dopo, il ministro Stefania Giannini convoca i giornalisti per una conferenza stampa non in programma. Nega contrasti col il presidente del Consiglio Matteo Renzi: “Troverei singolare una mia sostituzione” afferma la titolare dell’istruzione, che sull’annunciato ed ambizioso programma d’assunzione di centro cinquantamila insegnanti afferma: “Le risorse le troveremo nella Legge di Stabilità, la scuola è una priorità”  di Manolo Lanaro