“Lo Sblocca Italia vedrà una serie di misure finalizzate a sbloccare finanziamenti in infrastrutture e, quindi, a dare una spinta all’economia italiana. In tutte le pieghe del bilancio noi vogliamo trovare quelle risorse inutilizzate che possono rilanciare l’Italia”. Così il viceministro dello Sviluppo Economico, Claudio De Vincenti, dalla Festa dell’Unità in corso a Bologna, conferma ai microfoni de ilfattoquotidiano.it che il decreto – che nelle prossime ore dovrebbe essere approvato dal Consiglio dei ministri – “vivrà con una parte di soldi nuovi,  ma soprattutto con risorse che non sono mai state utilizzate e che noi abbiamo sbloccato”  di David Marceddu