Diventata virale sui social network, la ‘sfida del secchio d’acqua ghiacciata‘, la #IceBucketChallenge, gara di beneficenza per la sclerosi laterale amiotrofica (Sla), raccoglie cifre da capogiro anche sul piano finanziario. Il gioco – che punta anche a sensibilizzare l’opinione pubblica – è semplice: chi viene sfidato ha 24 ore di tempo per rovesciarsi addosso un secchio di acqua gelata, altrimenti deve fare una donazione all’associazione. O può fare entrambe le cose. Chi supera la prova conquista il diritto di sfidare altre persone. La condivisione sui social network è l’arma vincente del fenomeno. Solo su Facebook oltre 28 milioni di persone hanno partecipato alla conversazione sull’Ice Bucket Challenge e sono stati condivisi oltre 24 milioni di video delle ‘secchiate’. Eccone una carrellata internazionale: dal fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, a Lady Gaga e Ben Afflek, passando per gli italiani Mario Balotelli, Andrea Bocelli, Jovanotti e Fiorello che ha invitato a partecipare il premier Matteo Renzi  di Gisella Ruccia