l ministro degli Esteri Federica Mogherini e il ministro della Difesa Roberta Pinotti stanno intervenendo alla seduta congiunta delle commissioni Difesa ed Esteri di Camera e Senato. Le commissioni voteranno sulle comunicazioni del governo. “L’Isis – ha detto la Mogherini – rappresenta una minaccia non solo per l’Iraq, ma per l’intera regione, per l’Europa e per il mondo intero”. “Il punto di equilibrio della convivenza tra sunniti, sciiti e curdi da tempo non funzionava – ha poi aggiunto – Non è una sorpresa ma è straordinario per gravità e impatto sulla popolazione civile”. Quanto all’invio delle armi, l’Italia è pronta a fornire ai peshmerga curdi “armi automatiche leggere e relativo munizionamento” ha aggiunto il ministro Pinotti  di Manolo Lanaro