La terra ha tremato più volte nel corso della mattinata ma tra le province di Firenze e Siena la scossa più forte, di magnitudo 3.4, è stata avvertita alle 15:47. Secondo l’Ingv si è originata ad una profondità di circa 10 chilometri, ha avuto epicentro a circa 30 chilometri a sud-ovest di Firenze. E’stata avvertita nel capoluogo ai piani alti delle case ma per ora non è segnalato alcun danno.

Telefonate ai vigili del fuoco specie da Certaldo, dove la scossa è stata avvertita come a Gambassi Terme e Castelfiorentino. Nel senese si è avvertita a San Gimignano dove, come accaduto alcuni giorni fa, la gente si è riversata in strada. Il terremoto ha interessato anche i comuni di Barberino Valdelsa, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa e Poggibonsi, in provincia di Firenze, Casole d’Elsa e Colle Val d’Elsa, in provincia di Siena.