Una manifestazione per la pace a Gaza. Associazioni, gruppi, comunità si sono date appuntamento al Broletto, nella piazza davanti al Duomo a Como per “far memoria e comprendere le tante cause e responsabilità del conflitto”. Lo hanno fatto attraverso gli interventi e le testimonianze di Safwat El Sisi dell’associazione ‘il Popolo Palestinese Onlus’, Serena Baldini di ‘Vento di Terra’ ed Egidia Beretta, la madre di Vittorio Arrigoni, reporter e attivista ucciso a Gaza il 15 aprile del 2011. “Finché non ci sarà giustizia, non ci sarà pace per la Palestina. Basta bombe su Gaza. Restiamo umani”. Queste sono le parole che pronuncia Beretta che ricorda: “L’Italia nell’Ue è il maggior fornitore di armi verso Israele. Serve, quindi, coerenza. Non si può dire ‘stop’ alla guerra, se poi si forniscono le armi”  di Stefano De Agostini