Un borgo americano in piena Toscana? È già successo l’anno scorso e quest’estate si fa il bis. Si chiama Ferramburger il festival a stelle e strisce che si svolge a Castiglion Fiorentino, provincia di Arezzo. La cornice è il Parco dei Pini che dal 12 al 17 agosto avrà il gusto della gastronomia americana e il ritmo del rock’n’roll. Certo una manifestazione singolare, che si fa notare di fronte alla lunga lista di feste e sagre che, in tutti o quasi i centri della Penisola, hanno almeno un prodotto o un piatto tipico della cucina italiana da osannare. E non dispiace cambiare musica, per una volta: del resto, il clima dell’estate 2014 è quasi più adatto alle colline che ai litorali.

Piatto forte: gli hamburger, naturalmente, cucinati sulla griglia in tutte le salse. Specialità americane, accanto alle versioni vegetariane come il “Green Cadillac” e a quelle baby come il “Billy the kid”, ad altri piatti made in Usa e agli immancabili fiumi di birra. E per il sottofondo dimenticate i tormentoni, qui si ascolta e si balla il vecchio rock’n’roll. Per non farsi mancare nulla ci sarà anche un mercatino, anzi un “vintage market”, e un’iniziativa a sostegno dell’istituto comprensivo di Castiglion Fiorentino: con “Ma che musica maestro!” una parte dell’incasso del festival sarà donato al progetto musica della scuola.

Area attrezzata con 400 posti a sedere, appuntamenti con un dress code anni Cinquanta, auto americane – chi arriva a bordo di una american car avrà diritto allo “style parking lot” per tutti e sei i giorni – ogni sera esibizioni dal vivo delle band ospiti della manifestazione (qui il programma dettagliato). Perfettamente allineato a musica e banchetti, anche un angolo con parrucchieri ed estetisti che si dedicheranno, gratis, a chi desidera anche un look di stampo rock. Pure i giochi per i bambini sono in stile, con flipper e biliardini. A completare, zucchero filato, pop corn, gummy store, e un’esposizione di Vespe, Lambrette e auto d’epoca italiane.

Un assaggio del ricco programma di ferragosto: dance night giovedì 14, a tema anni ’30 e ’40 con boogie woogie, lindy hop, charleston e balboa. Venerdì 15, invece, Hawaiian party dove tutto anche in questo caso sarà a tema, dall’abbigliamento ai cocktail.

www.puntarellarossa.it