Il maltempo flagella le coste toscane e così, anche nelle località balneari più frequentate come Viareggio (Lucca), le spiagge sono deserte e la gente si riversa in centro per una passeggiata mattutina: l’argomento del giorno, qui, è il cambio di sesso del vicesindaco Chiara Romanini, che presto si chiamerà Gianmarco. I più conservatori sono, come spesso accade, gli anziani, accompagnati però da qualche giovane al quale potrebbe “dare fastidio” votare un politico che ha optato per la riassegnazione del genere. Per molti altri, invece, “l’importante è quello che fa per i cittadini”. E così, se qualcuno vorrebbe più che il “cambio di sesso“, il “cambio di governo”, c’è chi commenta: “Finalmente qualcuno che ha le palle in questa giunta”, precisando, “nel senso di validità della persona”  di Max Brod