Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti (Pd) fa i conti, su quanto manca per finanziare la cassa integrazione in deroga per l’anno in corso. “Tolti gli 800 milioni per coprire il 2013 – ammette -, sul 2014 abbiamo un problema rilevantissimo“. Del tema, si discuterà nel prossimo Consiglio dei ministri, e Poletti non esclude di recuperare fondi anche dal bonus giovani under 30 stanziato dal precedente governo Letta. “Potrebbero essere utilizzate le risorse ‘non spese’, destinate ad attività che poi non si sono realizzate”, ha detto a margine della presentazione dell’accordo sul lavoro per i Paesi partecipanti a Expo  di Francesca Martelli