“Se non ci conoscete noi siamo i paraca’ del V d’assalto”. Il video con l’inno intonato da un gruppo di militari si trova su YouTube e sta girando da tempo sui social, condiviso e accompagnato sempre da una serie di commenti inneggianti al partito fascista. Si perché “Se non ci conoscete” è un famoso canto del ventennio fascista adottato, e adattato, in questa da un gruppo militari della Folgore. Nel filmato dunque al grido di “bombe a man e carezze col pugnal” alcuni militari in divisa, ma non “in servizio” probabilmente, davanti alla loro caserma, in presenza anche di civili, si abbracciano durante l’esecuzione del canto fascista  di Gabriele Fazio