L’ex segretario del Pd, Pierluigi Bersani, dopo la Festa Democratica di Imola, ieri sera a Cremona è stato salutato da un pubblico molto caloroso, anche se non numerosissimo, a causa del brutto tempo. “Che Berlusconi, dopo l’assoluzione, adesso si riaffacci come grande economista, lo trovo un po’ improbabile” dice l’ex segretario del Partito democratico, che alla domanda se il fondatore di Forza Italia fosse tenuto “in vita” dal Patto del Nazareno, risponde: “Va bene discutere con tutti, se si parla di Costituzione e riforme”; poi, rivolgendosi idealmente al premier e leader di partito Matteo Renzi, aggiunge: “Che però ci si debba inchiodare dando l’ultima parola a Verdini, no! Non c’è nessuna ragione, né numerica né politica”  di Fabio Abati