Quarta notte di guerra in Medio Oriente. Un possibile cessate il fuoco ad ora sembra improbabile e un’azione terrestre resta un’opzione possibile. Sono 98 i palestinesi uccisi e 670 i feriti della ‘Operazione confine protettivo’ lanciata da Israele contro la Striscia di Gaza. Nel video si vedono decine di soccorritori palestinesi che, mentre scavano tra le macerie di un edificio crollato a Rafah (una città palestinese nella Striscia di Gaza, posta sul confine con l’Egitto), cominciano a scappare per una nuova raffica di attacchi missilistici israeliani