Alix Tichelman, una escort, è sotto processo negli Stati Uniti con l’accusa di aver ucciso il big manager di Google, Forrest Hayes. La 26enne è stata arrestata venerdì 4 luglio, ma l’omicidio risale a novembre 2013. La donna avrebbe inietttato una dose di eroina letale a Hayes e poi ha assistito alla sua lenta morte sul suo yatch. Il 51enne, divorziato e padre di 5 figli, aveva dato appuntamento alla Tichelman sulla barca ormeggiata nel porto di Santa Cruz. I due erano entrati in contatto attraverso un sito internet. A tradire la donna, le immagini delle telecamere di sicurezza posizionate sullo yatch e nel porto