In Turchia i primi studenti di medicina al mondo che non giurano su Ippocrate ma su Allah. E’ accaduto alla facoltà di Medicina dell’università di Samsun, dove il Rettore Haidar Sachinoglou, dopo circa 2500 anni, ha cambiato arbitrariamente il giuramento di Ippocrate invitando gli studenti di medicina a giurare per Allah. L’episodio risale allo scorso 19 maggio, ma il video e la notizia sono stati diffusi sono nei giorni scorsi. Il video che circola su YouTube (e dal quale lo abbiamo tratto) riprende la cerimonia di giuramento al termine del percorso accademico, da cui si evince testualmente la frase “io giuro dinanzi ad Allah”: un passaggio che evidentemente non era contemplato nel giuramento che il padre della medicina (che fu medico, geografo e aforista greco antico) partorì, concludendo con “E a me, dunque, che adempio un tale giuramento e non lo calpesto, sia concesso di godere della vita e dell’arte, onorato degli uomini tutti per sempre; mi accada il contrario se lo violo e se spergiuro”  di Francesco De Palo