Urbano Cairo gongola per il colpaccio di mercato e annuncia le novità in vista su La7 per il palinsesto 2014 – 2015: “Con Floris portiamo Ballarò su La7″, poi si corregge: “Ballarò no, portiamo Floris e tratterremo il suo pubblico”. Spiega che il conduttore sarà impegnato anche in una striscia quotidiana pre-tg. Pochi minuti per dare ulteriore la spinta al tg di Mentana. Cairo non ha parlato del compenso di Floris, ma ha spiegato che quando un conduttore porta ascolti e pubblicità, questo giustifica l’investimento, che ha ricadute positive per tutta la rete  di Alessandro Madron