Serata (ma anche Mondiali) da dimenticare per i tifosi brasiliani e anche per il simbolo del calcio verdeoro, Pelè, alle prese con guai ben peggiori di una sconfitta sportiva. Poche prima ore della disfatta degli uomini di Scolari contro la Germania, Edinho, ex portiere del Santos, nonché figlio del grande O Rei, è stato arrestato oggi sul litorale di San Paolo, a meno di un mese dalla condanna a 33 anni di carcere decisa da un tribunale brasiliano di prima istanza per riciclaggio di denaro proveniente dal traffico di droga. Lo rendono noto i media brasiliani. Edinho, vero nome Edson Cholbi Nascimento, è stato arrestato dopo l’emissione di un mandato di custodia cautelare. Secondo fonti della polizia, l’ex giocatore è stato trovato a casa e non ha opposto resistenza alla polizia prima di essere accompagnato al commissariato di Santos.