Sarà Cuneyt Cakir l’arbitro di Olanda-Argentina, seconda semifinale dei Mondiali in Brasile. L’esperto direttore di gara turco, 37 anni, è stato designato dallo svizzero Massimo Busacca per la gara che stabilirà quale Nazionale potrà sfidare la vincente di Brasile-Germania allo stadio Maracanà domenica 13 luglio. A proposito di finale, la designazione di Cakir accresce le possibilità dell’italiano Nicola Rizzoli per la direzione dell’ultimo atto del Mondiale.

Anche Cakir, infatti, era tra i 15 papabili per la finalissima, ma la sua designazione per la semifinale lo esclude automaticamente dalla lista dei candidati. L’arbitro turco è alla sua terza gara nel Mondiale 2014: ha infatti già diretto Brasile-Messico e Algeria-Russia.