Una bomba d’acqua ha colpito Reggio Emilia provocando danni e allagamenti, ma fortunatamente nessun ferito. La pioggia battente è cominciata a cadere verso le 16 ed è durata circa un quarto d’ora, trasformandosi, in alcune zone della città, in grandine. Decine le telefonate ai vigili del fuoco e alla polizia municipale per alberi caduti sulla sede stradale, allagamenti, case scoperchiate. Il tetto di un’abitazione nella frazione di Due Maestà è stato letteralmente portato via ed è finito sulla rotonda sottostante, paralizzando il traffico.

Il sottopasso della stazione ferroviaria è stato chiuso perché completamente allagato. I treni sono stati fatti fermare tutti al binario uno, con ritardi e disagi ai passeggeri. Alcuni alberi hanno tranciato i cavi elettrici in varie zone della città e le strade sono state momentaneamente chiuse per il ripristino dei danni.