Eleonora Evi, eurodeputata M5S, non è stata eletta presidente della commissione Petizioni del Parlamento europeo nonostante la carica spettasse ufficiosamente al gruppo Efdd di cui fanno parte Ukip e Movimento 5 Stelle. Socialisti, Popolari e Liberali hanno votato compatti contro la candidata pentastellata esclusa anche dalle vicepresidenze. “I grandi hanno favorito i loro candidati a scapito dei piccoli gruppi”. Cordone sanitario nei confronti degli euroscettici? “Non siamo qui per fare la guerra, ma per cercare nuove soluzioni. Essere euroscettici non vuol dire distruggere”  di Alessio Pisanò